Anche Io Faentino e Forza Italia non saranno alla manifestazione contro il progetto rom del Comune

Inserito da Redazione. Nella sezione Comunicati Stampa, Cronaca, Evidenza, Politica

Tagged: , , , , ,

grillini2

Pubblicato: agosto 12, 2017 - Commenta

12/08/2017 – Dopo il Movimento 5 Stelle, anche Forza Italia e Io Faentino non faranno parte alla manifestazione annunciata dalla Lega Nord per contestare il progetto di inserimento sociale dell’Amministrazione Comunale dedicato alla minoranza rom.
Sulla manifestazione contro le scelte dell’amministrazione sui Rom da me proposta sul gruppo Progetto Faenza Senza Furti, siamo ad annunciare che proprio Io Faentino, nonché Forza Italia, non parteciperanno” afferma Alessio Grillini, rappresentante di entrambi i movimenti politici “Come non essere d’accordo con i 5 stelle! Padovani reitera i vizi delle scorse amministrative peccando con uno spirito di prevaricazione ed una scarsa propensione a mantenere i patti. Fossimo in Malpezzi gli andremmo a dare un ruolo da Ad in Hera; non ci fosse il leader le opposizioni avrebbero gioco forte sul Pd. Ragazzo per bene, persona stimata, ma politicamente non in linea con i nostri criteri di buona politica.
Accolte le nostre proposte di fare una cosa condivisa e senza bandiere, non si sono poi rispettate le esigenze più che logiche e comprensibili di una parte politica (tra l’altro importante) come i 5 stelle. Ancor di più si sono fatte affermazioni chiaramente suscettibili di querela dalle quali ci dissociamo. E ci si è fatti padroni di una idea di condivisione. Mettendo davanti la propaganda politica individuale all’interesse collettivo della città. Gravissimo.
Ricordo come fossi io, con Io Faentino in campagna elettorale a proporre cose che oggi in tanti cavalcano. Integrazione per i Rom sullo stesso piano di chiunque altro cittadino. Stesse risorse. Obbligo di trovare un alloggio, a riuscirlo a mantenere, o trovare chi lo paghi in alternativa e se ne assuma le responsabilità in termini di legge. Chi dovesse uscire da questi parametri di convivenza nel segno del rispetto delle regole, dovrebbe andare. Cooperative impegnate eventualmente a costo zero solo in termini di volontariato. Per le multe non pagate, problema noto da sempre, proponevo la confisca e la demolizione dei mezzi. Soluzione forse antieconomica, ma fortemente significativa.
Qui nessuno propone, e si cerca solo di fare il capo popolo. Come se questa linea potesse a dare inversione alle sorti di Faenza. Noi siamo per una visione politica costruttiva, propositiva, ferma ma corretta. Nell’interesse di tutti. Non presenzieremo alla manifestazione da noi proposta quindi per incompatibilità di spiriti e di modi.
Fermo restando che troveremo da subito iniziative alternative e più efficaci per poter arrivare ad una soluzione utile per i cittadini di Faenza. E non lasciarli sguarniti dai disaccordi di un modo di intendere la politica che non ci appartiene”.

Commenta

Non ci sono commenti su Anche Io Faentino e Forza Italia non saranno alla manifestazione contro il progetto rom del Comune. Vuoi inserire un tuo commento?

Lascia un commento