Elezioni 2018: come si vota

Inserito da Redazione. Nella sezione Evidenza, Politica, Video

Tagged: , , , ,

Loading

Pubblicato: gennaio 13, 2018 - Commenta

13/01/2018 – Sono iniziate nei singoli territori le presentazioni dei candidati per le prossime elezioni politiche del 4 marzo. Con l’entrata in vigore delle norme contenute nella legge di stabilità del 2013, le prossime elezioni si terranno unicamente nella giornata di domenica. I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23. Il Rosatellum bis prevede un sistema misto per il conteggio dei voti, proporzionale e maggioritario. Un terzo degli eletti sarà scelto in collegi uninominali. I restanti due terzi con un sistema proporzionale di lista.
Alla Camera i 630 seggi saranno assegnati 232 in collegi uninominali, 386 in collegi plurinominali, 12 nelle circoscrizioni estere. Al Senato i 315 seggi si divideranno in 116 collegi uninominali, 193 in collegi plurinominali e 6 derivanti dalle circoscrizioni estere.  i 232 candidati più votati in ogni collegio uninominale alla Camera e i 116 del Senato otterranno direttamente il proprio seggio. Nei collegi plurinominali verranno presentati listini corti e bloccati.
Il voto è unico, non è consentito il voto disgiunto. La scheda è unica, una per la Camera, una per il Senato.

Commenta

Non ci sono commenti su Elezioni 2018: come si vota. Vuoi inserire un tuo commento?

Lascia un commento