In autunno Faenza tornerà ad abbracciare il cubo alato di Carlo Zauli

Inserito da Redazione. Nella sezione Cultura, Evidenza, Video

Tagged: , , ,

Loading

Pubblicato: agosto 03, 2017 - Commenta

03/08/2017 – Il restauro del cubo alato di Carlo Zauli, “Fraternità fra i popoli”, sarà completato in autunno. Salvo imprevisti, la speranza è di tornare ad inaugurare l’opera già a settembre. Arrivati infatti i fondi dell’assicurazione il lavoro di recupero da parte degli esperti del Museo Carlo Zauli sta procedendo rapidamente. Sono invece già iniziati i percorsi destinati ad una maggiore sensibilizzazione nei confronti delle opere d’arte installate in varie zone della città e in particolare nei confronti del cubo. Considerato l’episodio che ha portato al danneggiamento del manufatto, solo l’ultimo di una lunga serie di atti fra il goliardico e il vandalico, lo stesso Museo Zauli durante i Martedì d’estate ha organizzato degli incontri in centro diretti ai faentini, mentre si valuterà in futuro se necessario proseguire con l’opera di sensibilizzazione. Il restauro del cubo alato si instaura all’interno di una tematica maggiore, il recupero delle opere del Museo all’Aperto, logorate dal tempo e dalle intemperie, su cui il Comune sta lavorando.

banner-abc

Commenta

Non ci sono commenti su In autunno Faenza tornerà ad abbracciare il cubo alato di Carlo Zauli. Vuoi inserire un tuo commento?

Lascia un commento