Liverani (Lega Nord): “A Reda un profugo urina davanti all’asilo, cittadini esasperati”

Inserito da Redazione. Nella sezione Comunicati Stampa, Cronaca

Tagged: , , ,

liverani

Pubblicato: febbraio 17, 2017 - 1 Commento

17/02/2017 – «Non hanno rispetto nemmeno dei bambini»: è questo il commento sdegnato del consigliere regionale della Lega Nord Andrea Liverani, dopo aver raccolto la segnalazione di alcuni cittadini di Reda (Faenza) sul comportamento dei “profughi” ospiti nella frazione ravennate. «Uno di loro è stato avvistato a urinare in mezzo alla strada nei pressi delle strutture che ospitano asilo e scuola elementare» denuncia Liverani che definisce “una vergogna” quanto segnalato dalla cittadinanza.

«La gente del posto continua ad essere importunata – afferma Liverani – e il malcontento cresce, anche perchè si verificano situazioni spiacevoli in luoghi frequentati da bambini, come anche i giardini pubblici». Secondo la Lega Nord, Reda rappresenta uno degli esempi in cui a creare disagio è il rapporto numerico tra popolazione e profughi: «Parliamo di un territorio di circa duemila abitanti in cui sono arrivati quaranta di questi profughi, la cui maggioranza è composta da ‘clandestini’ – segnala il consigliere del Carroccio, preoccupato dalla prospettiva di nuovi arrivi nella comunità locale. «Ora queste persone sono sistemate in una vecchia casa di campagna – spiega Liverani -, ma ce n’è un’altra a fianco in fase di ristrutturazione e pare che verrà utilizzata per nuovi inserimenti». Di cui l’esponente della Lega chiede conto anche all’Asp (Azienda di Servizi alla Persona) di Faenza: «Dove sono quelli che gestiscono i profughi quando accadono casi come quello segnalato a Reda? E dire che per questa gestione vengono pagati bene…».

1 Commento

Ci sono 1 Commento | Liverani (Lega Nord): “A Reda un profugo urina davanti all’asilo, cittadini esasperati”. Vuoi inserire un tuo commento?

  1. Se lo fà ” un’ italiano”…(e lo fanno spesso..)nessuno si indigna…IPOCRITI!!

Lascia un commento