Rom e parcheggiatori molesti in ospedale. Interviene la Polizia Municipale

Inserito da Redazione. Nella sezione Comunicati Stampa, Cronaca, Evidenza

Tagged: , , , , ,

ospe

Pubblicato: gennaio 13, 2018 - Commenta

13/01/2018 – Nei giorni scorsi le pattuglie della Polizia Municipale sono intervenute un paio di volte all’ospedale civile faentino per garantire la tranquillità e la sicurezza di pazienti e visitatori. In un’occasione, i vigili sono intervenuti su richiesta di alcuni cittadini, molestati da due giovani di origine rom, residenti a Faenza. I due erano intenti a disturbare gli utenti davanti alle macchinette per il pagamento del ticket. Prontamente identificati, sono stati deferiti in stato di libertà all’autorità giudiziaria competente. Gli agenti intervenuti hanno riscontrato che i due erano talmente impegnati nelle loro richieste di denaro, da aver perso di vista il figlio di due anni, arrampicatosi su una scala in situazione di pericolo.
Il secondo intervento della Municipale è avvenuto nel parcheggio del pronto soccorso, dove è stato denunciato un uomo proveniente dalla Nigeria, che molestava, insieme ad alcuni connazionali, i visitatori del policlinico richiedendo elemosina in maniera molesta a chi lasciava l’auto in sosta.

Commenta

Non ci sono commenti su Rom e parcheggiatori molesti in ospedale. Interviene la Polizia Municipale. Vuoi inserire un tuo commento?

Lascia un commento